Media Engineering At Learning Technologies Exhibition and Conference

La VR e AR nel mondo della formazione

Dopo anni di chiusura è stato emozionante partire e uscire fuori dall’ Italia per partecipare ad un evento di questa portata.
Parliamo della più grossa fiera nel mondo Learning and Development: il Learning Technologies Exhibition and Conference, tenutasi all’ Excel di Londra il 4 e il 5 maggio 2022.
Per chi si occupa di formazione e sviluppo aziendale (L&D) il “Learning Technologies” è l’ evento da non perdere se si vogliono scoprire i nuovi trend della formazione e fare il pieno di innovazione.
La sessione londinese di quest’ anno del LT, ha riunito circa 9000 professionisti del settore provenienti da diverse parti del mondo che hanno presentato le novità nel panorama delle tecnologie di apprendimento.
Tra le proposte più in voga di quest’ anno vi erano: piattaforme commerciali con cataloghi corsi, software per la produzione di contenuti specialmente in formato video, tools di creazione e distribuzione di contenuti incorporati nel proprio applicativo…
Tante interessanti novità, ma i riflettori erano maggiormente puntati su quelle tecnologie che più di tutte stanno trasformando l’ approccio all’ apprendimento, parliamo di Realtà Aumentata, Realtà Virtuale, Gamification, Ologrammi…
Soluzioni in grado di trasformare la formazione in un’ esperienza completamente immersiva, in grado di aumentare l’ impatto delle informazioni sul nostro sistema di apprendimento. Con queste tecnologie la focalizzazione ed il coinvolgimento sono massimi, di conseguenza i risultati sono più rapidi e duraturi.
È per questi motivi che noi crediamo nella potenza delle tecnologie sopra menzionate e proprio per questo abbiamo fatto delle stesse, le protagoniste del nostro stand nel quale abbiamo presenziato al fianco di due grandi aziende del settore:ARuVR Verbela.

La realtà Virtuale e la realtà aumentata nella formazione. Noi abbiamo mostrato come utilizzarla

Quattro diverse postazioni, un espositore di visori, un team pronto a dare tutto per mostrare al meglio le potenzialità delle soluzioni proposte; il tutto accompagnato da un “wild background” costituito da muschio verde, tale da ricreare quell’atmosfera tech ma accogliente che ha portato molti passanti ad avvicinarsi incuriositi al nostro stand.
Noi eravamo pronti ad accoglierli per mostrare loro, tramite demo ed esempi pratici, come sfruttare queste tecnologie così all’ avanguardia, nel mondo della formazione.
Dall’ imprenditore che aumenta la produttività della forza lavoro all’ ingegnere che dà vita ai propri progetti prima ancora di realizzarli. Dal docente di medicina che mostra ai propri studenti l’anatomia di un organo, al chirurgo che simula interventi delicati in laboratorio con nuovi strumenti.

Precedente
Successivo

Realtà Virtuale e Realtà Aumentata sono le tecnologie che permettono tutto questo…rappresentano il sogno di molti nerd e appassionati di fantascienza che finalmente è diventato una concreta strada professionale.
Quello che abbiamo fatto durante la fiera è stato regalare ai nostri visitatori un’esperienza multicanale sfruttando tutte le nostre tecnologie presenti nello stand:
partendo dalla realtà virtuale mostravamo l’innovazione dell’ utilizzo di un authoring tool estremamente all’avanguardia,per poi passare per gli scenari del Metaverso fino a far materializzare l’esperienza con un ologramma.

Realtà Virtuale e Realtà Aumentata: quali sono le differenze?

Se ti stai chiedendo qual’ è la differenza principale tra Realtà Aumentata (AR) e Realtà Virtuale (VR) potremmo dire che nel caso della realtà aumentata è il mondo virtuale ad “entrare” in quello reale, mentre nel caso della realtà virtuale siamo noi ad “entrare” in un nuovo mondo.

 In altre parole con la realtà virtuale possiamo trasportarci in una realtà diversa da quella che stiamo vivendo grazie ai visori che, una volta indossati, sono capaci di isolare dal mondo e teletrasportare altrove.

Tutto quello che vediamo e sentiamo è sostituito da qualcosa generato al computer, che ci avvolge a 360 gradi e con il quale possiamo interagire usando le mani, proprio come nella realtà.

La realtà aumentata invece è una versione “aumentata” della realtà. Ti permette di sovrapporre immagini o contenuti aggiuntivi all’ambiente reale. Per fare questo è necessario il supporto di un dispositivo come uno smartphone o un tablet e per uno step successivo si possono utilizzare anche sistemi più sofisticati come i glasses Hololens

Con questi puoi visualizzare contenuti multimediali ed interagire con questi rimanendo però con lo sguardo ancorato al mondo reale che diventa parte integrante dell’ esperienza utente.

 

 

La nostra esperienza ventennale nel mondo del Learning and Development ci porta a sperimentare costantemente tecnologie innovative ed efficaci in grado di migliorare le tecniche di apprendimento.

Ad oggi crediamo che investire nelle soluzioni interattive mostrate sin qui,  possa rappresentare un vero punto di forza soprattutto per quelle attività che prevedono supporto a distanza o attività di simulazione.

Tanti sono i campi di applicazione e tanti sono ancora quelli da scoprire.

 Prendiamo la nostra esperienza a Londra come spunto per continuare a studiare e sperimentare le nostre proposte con una maggiore consapevolezza delle necessità del nostro target su cui lavorare.

Ti interessano queste tecnologie?

Scrivici per ricevere una consulenza

X

MEDIA ENGINEERING

TRA LE CANDIDATE AZIENDE VINCITRICI DEL “PREMIO ECCELLENZE ITALIANE NEL BUSINESS”

Il 24 Giugno 2022 si terrà la prima edizione del “PREMIO ECCELLENZE ITALIANE NEL BUSINESS”, un evento unico nel suo genere volto a premiare le eccellenze nel mondo del business.

Le aziende candidate sono state valutate sulla base di valori quali: l’ eccellenza, la prosperità, l’ etica professionale, il servizio, lo spirito d’ innovazione ma soprattutto la capacità di trasformare le difficoltà in opportunità.

Tra centinaia di aziende candidate, Media Engineering è stata selezionata tra le aziende vincitrici.

E’ stata per noi una sorpresa ma soprattutto una grossa soddisfazione ricevere questa candidatura in un anno così speciale: il festeggiamento dei nostri 20 anni di attività.

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie di statistica) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.